Airola, Carabinieri sequestrano la scuola: nel mirino l’assenza di collaudo

968

Niente scuola, ieri mattina, per gli alunni della scuola elementare ‘Padre Pio’ di Airola. Alle 8 del mattino, infatti, i Carabinieri della stazione locale guidati dal Comandante Antonio D’Onofrio hanno posto sotto sequestro preventivo l’intero edificio di via Nicola Romano in esecuzione di quanto disposto dal Gip del Tribunale di Benevento, Giuliana Giuliano, su richiesta del sostituto procuratore Francesco Sansobrino. Chi era già dentro è stato invitato a uscire, chi sopraggiungeva è stato bloccato all’esterno. Per tutti – studenti e docenti – uguale risultato: vacanza forzate. Come sembrerebbe, il provvedimento è stato disposto ad esito di indagine penale originata da esposto di parte dell’opposizione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia