Servizi sociali, nasce la prima Azienda speciale

0
305

Un gestazione lunga, non priva di problematiche, è arrivata al capolinea ieri pomeriggio a San Giorgio del Sannio. Da una parte sollecitata dalla Regione, dall’altra consigliata per garantire una gestione con un’agenda più solida, l’Ambito sociale B2 ha formalmente abbandonato la convenzione per costituirsi in Azienda speciale. Per farlo, come anticipato, c’è stato bisogno di numerose riunioni del coordinamento istituzionale, segnate da tante proroghe per evitare lo stop dei servizi sociali, richieste di modifica del Distretto sanitario, e variazioni in zona Cesarini a uno prima bozza di Statuto già approvato, al fine di ottenere più garanzie per la tutela dei Comuni soci in materia di potenziali assunzioni del personale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia