Perinetti esalta Inzaghi: “Ha già trovato la quadra giusta per il Benevento, ora serve convinzione”

0
390

La notte di gala di lunedì ha acceso i riflettori sulla prestazione del Benevento e sui colpi di classe dei suoi campioni. Viola prima e Sau poi hanno permesso ai giallorossi di vincere il derby e di ricominciare il proprio cammino in Serie B con un successo entusiasmante. Partita ricca di aspettative ed adrenalina quella dell’Arechi che ha attirato in terra salernitana anche diversi addetti ai lavori del panorama calcistico italiano. Non solo i padroni di casa Lotito e Mezzaroma ma anche Di Somma, Migliaccio ed in particolare Giorgio Perinetti. Abbiamo raggiunto l’ex dirigente – tra le altre – di Venezia e Genoa per conoscere il suo punto di vista sulla Strega e sul lavoro fin qui svolto dal suo amico Inzaghi, partendo da un’analisi sul derby infuocato di lunedì sera: “Un ottimo spot per la Serie B che resta sempre un campionato interessante. È stata una partita godibile ed il Benevento ha vinto con merito perché alla distanza è venuta fuori la miglior qualità dei sanniti”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia