La seconda vita di Sau: con il gol nel derby ha interrotto un digiuno di 282 giorni

0
264

Una finestra che si riapre, 282 giorni dopo. Per Marco Sau il gol di lunedì sera è stata una liberazione. Una rete importante non solo perché ha permesso al Benevento di mettere le mani sul derby, ma anche perché ha interrotto il digiuno dell’attaccante sardo che andava avanti dallo scorso 8 dicembre. Da quando realizzò, a tempo quasi scaduto, la rete che consentì al Cagliari di strappare un insperato pareggio all’Olimpico contro la Roma.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia