Minaccia i magistrati su Facebook, arrestato

1154

E’ stato associato in casa circondariale di Benevento, un quarantasettenne di Circello, con l’accusa di minacce nei confronti di magistrati in servizio per l’ufficio giudiziario di Benevento. La persona in questione, peraltro gravata da misura cautelare, è accusato di avere scritto i messaggi minatori (tali almeno secondo la valutazione degli inquirenti) su Facebook, sotto forma di post nel suo profilo. Peraltro gli è stato contestato anche l’avere comunicato sui social network, quale profilo di violazione della misura cautelare cui era sottoposto: quella degli arresti domiciliari. E’ finito così nel penitenziario di Capodimonte il quarantasettenne Michele Petriella.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia