Impianti sportivi ingestibili, il dirigente getta la spugna e rimette la delega

1654

Se l’indice di sportività boccia il Sannio proprio sulla questione degli impianti, sul versante degli affidamenti Palazzo Mosti continua ad arrancare. Una giungla da cui nessuna riesce a venire fuori. E ieri un’altra tegola è caduta sull’amministrazione. Perchè con una lettera ufficiale, il dirigente Verdicchio ha rimesso nelle mani del sindaco Mastella proprio la delega dirigenziale allo Sport. I contenuti della missiva non farebbero altro che evidenziare la difficoltà ad uscire dall’impasse che in questo settore continua a imperversare, tra difficoltà nel costruire i bandi per gli affidamenti e ostacoli nel riconoscere crediti alle società che hanno effettuato lavori sugli impianti.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia