Baselice dichiara guerra all’uso dei pesticidi

810

L’iniziativa europea ‘Città Libere dai Pesticidi’ trova l’adesione del Comune di Baselice. Con l’obiettivo di limitare l’uso dei pesticidi chimici, rimpiazzandoli con alternative sostenibili, così da ridurre i danni alla salute pubblica e all’ambiente, la Giunta Ferella ha approvato lo schema di Protocollo che sarà sottoscritto per l’adesione al network delle ‘Città libere da pesticidi’. L’amministrazione comunale ha già provveduto a disporre il divieto assoluto di utilizzo di prodotti fitosanitari da parte del personale, dipendenti comunali o da parte di chi si occupa a diverso titolo della pulizia del verde pubblico come ville comunali, parchi giochi per bambini, campi sportivi, spazi ludici, aree ricreative, cortili e aree verdi all’interno e confinanti con plessi scolastici, parchi gioco per bambini, superfici in prossimità di strutture sanitarie, nelle zone di interesse storico-culturale e paesaggistico e loro pertinenze, aree archeologiche e loro pertinenze, aree cimiteriali e loro aree di servizio, nelle aree frequentate dalla popolazione al fine di tutelare la salute pubblica di tutti i cittadini in particolare dei soggetti più vulnerabili come bambini, anziani e donne in gravidanza.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia