Lega, segnali di tregua tra le due correnti

682

“La Lega è una sola”. Il coordinatore regionale Cantalamessa, alla quarta trasferta nel Sannio in poco meno di due mesi, taglia simbolicamente il nastro nella nuova sede della Lega: il locale, scelto dal coordinatore provinciale Luca Ricciardi “proprio nel cuore della città” tra i vialoni Mellusi e Atlantici, è ufficialmente la sede del coordinamento provinciale del primo partito sannita alle ultime elezioni europee. Nel clima fratricida che si è addirittura acuito dopo le europee, a tenere banco è proprio il rapporto con l’altra componente del partito, quella che nel Sannio è coordinata da Claudio Principe e annovera due consiglieri provinciali.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia