Inchiesta migranti, annullato l’arresto di Di Donato

0
624

La Sesta Sezione della Suprema Corte di Cassazione ha accolto il ricorso degli avvocati Vittorio Fucci e Pietro Farina, ed ha annullato per la seconda volta l’Ordinanza del Tribunale del Riesame di Napoli che aveva confermato la validità dell’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Benevento, che aveva portato all’arresto di Paolo Di Donato in relazione alle indagini su dodici centri di accoglienza migranti richiedenti asilo allocati nel Sannio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia