Il Benevento riscatta Montipò, oggi tocca a Roberto Insigne

0
303

Le prime caselle di mercato iniziano a comporre il mosaico del nuovo Benevento. In questo momento, il direttore sportivo Pasquale Foggia si muove su un doppio binario: uno è quello che porta ai riscatti, l’altro invece conduce all’individuazione dei possibili acquisti e degli elementi da mettere in lista di sbarco, per impostare i primi tratti dell’organico da mettere a disposizione di Pippo Inzaghi. Nel processo di costruzione della squadra giallorossa, la tappa fondamentale riguarda proprio la partita dei riscatti. Da ieri, su questo fronte, c’è qualche certezza in più, anche se per la verità di dubbi ce n’erano pochi sin dall’inizio. Per Lorenzo Montipò, ad esempio, tutto è andato come doveva andare. A poco più di 24 ore dalla scadenza dei termini, il Benevento ha esercitato il diritto di riscatto sul cartellino del giocatore che diventa così a tutti gli effetti di proprietà del club di via Santa Colomba. Oggi farà lo stesso con Roberto Insigne, ma nel suo caso bisognerà attendere fino a sabato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia