Montesarchio, fiamme all’auto del sacerdote

0
421

Nella nottata tra il 30 aprile e il 1° maggio ha preso fuoco la Fiat 500 di don Silvio Pepiciello, parroco di San Giovanni Battista di Montesarchio. Le fiamme hanno avvolto in un batter d’occhio la vettura che il sacerdote aveva lasciato posteggiata proprio nelle adiacenze della chiesa, provocando danni irreparabili nonostante il repentino intervento degli uomini del Distaccamento dei Vigili del fuoco di Bonea. Per il momento non sono emersi dati utili dal sistema di videosorveglianza e gli investigatori non hanno raccolto elementi di sorta.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia