Apice – Consiglio, scontro sulla chiusura del dissesto

0
301

Un Consiglio placido, anche l’opposizione d’accordo sull’unico punto all’ordine del giorno. Poi, la discussione a lavori chiusi sul dissesto, e la temperatura è cambiata come il clima imprevedibile di questi ultimi giorni. E’ la sintesi dei circa 45 minuti andati in scena ieri ad Apice, dove il Consiglio comunale si è riunito intorno alle 13 per esprimersi su un ordine del giorno monotematico. Il voto riguardava infatti il Siad, lo Strumento di intervento per l’apparato distributivo elaborato nel contesto dei lavori per il Piano urbanistico. Ne abbiamo parlato diffusamente lo scorso 9 marzo e ieri l’assessore Gerardo Pellino ha ribadito le linee guida del documento, decisivo in particolare per la revisione planimetrica del mercato domenicale. Con il Siad infatti l’amministrazione vuole migliorare l’aspetto sicurezza, le soste, i servizi igienici e introdurre delle novità attraverso l’adozione di una app. E ancora, riportare gli stalli in via della Storia e installarne di nuovi in via del Progresso. Spazio anche per la città vecchia, dove l’obiettivo è mettere in piedi mostre mercato periodiche.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia