Tocco Caudio – Ufficio postale, chiesto il ritorno all’orario continuato

0
531

Cittadini spazientiti dall’atteggiamento di Poste Italiane che ormai da diversi anni continua a far funzionare l’ufficio locale a giorni alterni. Una situazione che ha portato l’amministrazione comunale a formalizzare la protesta per i disagi patiti dagli utenti. Nei giorni scorsi l’amministrazione Papa ha deliberato un provvedimento per attivare ogni possibile azione al fine di garantire l’apertura continua degli sportelli dell’ufficio postale di Tocco Caudio. “Una scelta compiuta per evitare problemi alla comunità”, spiega lo stesso primo cittadino. Ripercorriamo le tappe della vicenda: a luglio del 2015 Poste comunicava l’apertura a giorni alterni dell’Ufficio a seguito di un piano di efficientamento volto all’adeguamento dell’offerta all’effettiva domanda dei servizi postali in tutti i Comuni del territorio nazionale in ragione del comprovato disequilibrio economico di cui alla erogazione del servizio postale universale come rappresentato anche nelle singole situazioni specifiche alla Autorità di regolamentazione del settore postale.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia