Parco nazionale del Matese, confronto a Guardia

0
333

Anche nell’area campana finalmente si torna a parlare di Parco nazionale del Matese. Mentre il Molise brucia le tappe, il comprensorio Sannio-Casertano è rimasto molto indietro. I primi segnali sono arrivati da Legambiente, promotrice degli Stati Generali per l’area protetta nazionale del Matese, a partire dalla cittadina titernina. Al convegno di respiro nazionale a Guardia Sanframondi un ricco parterre di relatori. Obiettivo comune e condiviso dalle comunità locali è la creazione di un Parco nazionale del Matese, con un’apertura, rispetto al Parco regionale del Matese (oggi composto da 20 Comuni), a territori del Molise e del Sannio, fra i quali Guardia Sanframondi, Castelvenere, Telese Terme e San Salvatore Telesino.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia