Dimora a luci rosse sequestrata a Casale Maccabei

1072

Sequestrato un edificio in località Casal Maccabei, ritenuto sede di una vera e propria casa a luci rosse, su disposizione del giudice per le indagini preliminari, su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento. Nella stessa ordinanza è stato previsto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di due beneventani, accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’ultimo esito operativo si inquadra in una attività d’indagine, iniziata già dai primi mesi del 2017 e condotta dalla Squadra Mobile di Benevento, attraverso intercettazioni telefoniche e riscontri diretti, e che era già culminata lo scorso mese di ottobre in un consistente risultato operativo ed allora, lo scorso 3 ottobre, “nell’emissione di un misura che prevedeva gli arresti domiciliari nei confronti di una quarantaseienne dominicana e di un settantatreenne beneventano”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia