Rifiuti, crisi impiantistica: rallentamenti per il porta a porta

570

“A seguito del perdurare delle criticità sullo smaltimento dei rifiuti indifferenziati presso l’impianto Stir di Tufino, nei prossimi giorni si potranno verificare ulteriori disservizi e ritardi nel servizio di raccolta. In particolare, i rallentamenti dell’impianto napoletano, a cui sono destinati i rifiuti non riciclabili, ha comportato e comporterà, di fatto, l’impossibilità di completare le raccolte programmate”. Questo l’avviso di Asia su nuove criticità in arrivo, causa crisi dell’impiantistica.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi