Cerreto Sannita – Appalto torre medievale, arrestato ingegnere del Comune

0
1711

E’ stato arrestato ieri l’ingegnere Letizio Napoletano, responsabile dell’Ufficio tecnico e Lavori pubblici del Comune di Cerreto Sannita, accusato di corruzione e di turbata libertà degli incanti in relazione all’appalto per i lavori di restauro della locale Torre civica Medievale, nell’ambito della quale lo stesso aveva rivestito la carica di pPresidente della Commissione di gara. L’attività eseguita ieri dai finanzieri su disposizione della Dda di Napoli rappresenta una costola della ‘Operazione The Queen’: inchiesta nel cui contesto erano state rilevate “numerose irregolarità afferenti a svariate gare di appalto, di committenza pubblica, gestite da Enti Pubblici delle Province di Napoli, Caserta e Benevento, facendo emergere la sistematica operatività di ‘colletti bianchi’ in grado di incidere in maniera determinante sull’aggiudicazione di dette gare di appalto, in favore di imprese ‘predesignate’, alcune delle quali riconducibili a soggetti vicini alla criminalità organizzata”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi