Qualità della vita, crolla il Sannio

0
714

Peggiora l’economia sannita, in termini di ricchezza diffusa sul territorio, consumi pro capite, depositi bancari, occupazione, e anche produzione di valore aggiunto e c’è un vero e proprio crollo sul fronte del disagio sociale: si tratta dei principali indicatori negativi per il nostro territorio emergenti nel report impietoso del quotidiano economico Italia Oggi sulla qualità della vita in 110 province italiane. Da rilevare che la situazione è molto grave in tutti i territori campani: il salernitano, primo in regione, è soltanto 89° su scala nazionale; il casertano 104°; l’avellinese 105°; il napoletano 108°: lontanissimi ovunque in Campania gli indicatori brillanti che premiano quella di Bolzano come provincia regina per qualità della vita.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi