Bucchi resiste, ma il suo destino resta in bilico

711

Tra confermare o cambiare, il Benevento ha scelto la prima opzione. Anche dopo la sconfitta contro lo Spezia, la quarta subita nelle ultime sette giornate, la società di via Santa Colomba non ha voluto ridisegnare le coordinate del futuro, ha ribadito la fiducia nel proprio allenatore, scegliendo la strada del ritiro ad oltranza per scuotere dal torpore una squadra sempre più in crisi d’identità. Le sta provando tutte il club giallorosso, resistendo per il momento all’automatica mossa del cambio di guida tecnica. Fiducia a Cristian Bucchi, anche se a denti stretti. Sì perché, dopo l’ennesimo ko, l’allenatore romano si è giocato i bonus a sua disposizione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi