Benevento, c’è il modulo da scegliere: ipotesi Buonaiuto mezzala

673

Il rischio di affrontare in condizioni di emergenza il primo vero bivio stagionale è assai concreto. In vista del recupero della gara con lo Spezia, il Benevento deve fare i conti con un’infermeria affollatissima che inevitabilmente finirà per condizionare le scelte di Bucchi. Non solo quelle tecniche, ma anche quelle tattiche. Sì, perché in questi giorni l’allenatore giallorosso deve decidere se tornare all’antico, e quindi affidarsi a quel 4-3-3 su cui è stata costruita la rosa a sua disposizione, o se invece continuare ad affidarsi all’assetto tattico visto a Carpi, quel 3-5-2 ben interpretato dalla squadra, al di là della rimonta subita nei minuti finali. Riflessioni in corso, per il tecnico romano sulle cui scelte influiranno, come detto, anche le indisponibilità. Tante le assenze, in particolare in mediana. Situazione che potrebbe portare all’impiego di Buonaiuto come mezzala.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi