Arpac: “Monitoraggio dell’aria attivo in città”

0
378

Le misure di polveri sottili svolte dalla stazione di monitoraggio situata ad Avellino non si sono mai interrotte. L’Agenzia, in risposta alle segnalazioni provenienti dal Comune riportate da articoli di stampa, sottolinea che è continuo il monitoraggio della qualità dell’aria nel capoluogo irpino”. Così Pietro Funaro, dirigente del servizio Comunicazione Arpac: “ Le misure presso la stazione di monitoraggio Dante Alighieri sono state effettuate costantemente: tuttavia, poiché il sistema di acquisizione e trasmissione dei dati della stazione è in fase di aggiornamento, nelle ultime settimane non è stato possibile scaricare automaticamente i dati e quindi nei bollettini è stato riportato il codice non pervenuto”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi