Servizio idrico, parte la campagna referendaria

0
615

Ormai imminente la partenza della campagna referendaria promossa dal comitato Acqua Bene Comune per impulsare con un referendum consultivo una gestione pubblicistica del servizio idrico nel Comune di Benevento: il tutto arrivando ad un referendum consultivo che chiami la gente ad esprimersi e dettare la linea all’amministrazione in carica. Dei contenuti della campagna referendaria hanno parlato ieri mattina nella sala consiliare di palazzo Mosti, nel dibattito (preceduto dal saluto del consigliere comunale Giovanni Zanone), tra gli altri, il presidente del comitato sannita Acqua Bene Comune, Giovanni Seneca, il membro del comitato, Luigi De Giacomo ed il religioso comboniano Padre Alex Zanotelli da sempre in prima fila nella lotta per l’ambiente, i beni comuni, a partire dall’acqua, e nell’impegno missionario contro le povertà e le esclusioni in Africa come in Italia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia