Campomarino, sequestro sul litorale

0
179

La Stazione navale di Termoli ha sottoposto a sottoposto a sequestro in località Marinelle Vecchie del Comune di Campomarino un’area di 10.000 mq sulla quale erano in corso lavori edili per la realizzazione di un fabbricato rurale di circa 200 mq su due livelli. Il manufatto in cemento armato è ubicato a circa settanta metri dalla battigia. Proprio per questo motivo la segnalazione è partita da una motovedetta delle Fiamme gialle impegnata in un servizio di pattugliamento del litorale costiero. Le misure cautelari sono scattate perché il fabbricato era sprovvisto della prescritta autorizzazione doganale – necessaria per le opere realizzate in prossimità della linea doganale – propedeutica al rilascio di qualsiasi altra autorizzazione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia