Benevento, Maggio verso il forfait per Carpi

0
129

Il primo bivio della stagione. Quello di Carpi per il Benevento è sicuramente uno snodo cruciale. Al di là dello spessore tecnico dell’avversario, la sfida con gli emiliani rappresenta un incrocio di grande importanza per i giallorossi, chiamati al pronto riscatto dopo la delusione generata dalla sconfitta interna contro l’Ascoli. Un passo falso inaspettato quello con i marchigiani, un ko che ha fatto riemergere dubbi e perplessità sulla tenuta della formazione sannita e che inevitabilmente rende la partita con il Carpi un appuntamento da non fallire. Certo, la classifica non è preoccupante (soprattutto alla luce della gara che i giallorossi devono recupero e del turno di riposo già osservato), ma è chiaro che i recenti inciampi impongono riscontri immediati per non aprire una crisi che potrebbe portare anche a decisioni drastiche. Bucchi lo sa bene e non è un caso che, di concerto con la società, abbia deciso di partire con un giorno d’anticipo per il ritiro pre-partita in terra emiliana. Oggi i giallorossi svolgeranno l’ultimo allenamento in città, poi nel pomeriggio si metteranno in viaggio. Lo faranno ancora una volta senza il proprio capitano.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia