Biotestamento, via libera a Palazzo Mosti

0
709

Il Comune di Benevento accelera sul tema dei diritti della persona e sta per dotarsi delle norme sul Dat, il registro per le disposizione anticipate di trattamento.
Negli ultimi tempi era un tema su cui si erano fatti sentire gli ambienti progressisti della città: dalla Lega per i diritti dell’uomo diretta da Luigi Diego Perifano (che avevano denunciato l’inadempienza dell’amministrazione e chiesto un incontro al Sindaco) allo stesso Partito democratico, tanto che circolo e gruppo consiliare ne avevano formalmente sollecitato l’adozione.
Ieri così maggioranza e opposizione sono andate a braccetto e hanno adottato, in commissione Politiche sociali, la delibera che doterà il Comune di Benevento del registro: il testo spiega come Palazzo Mosti recepirà le disposizioni della legge 219 del 201

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia