De Zerbi riflette, il Benevento inizia a guardarsi intorno

1496

Il momento della verità non è ancora arrivato. Servirà altro tempo prima che il nodo relativo al futuro di Roberto De Zerbi venga sciolto. Nessuna decisione è stata presa: a oggi ci sono solo sussurri, tra chi sostiene che alla fine il tecnico bresciano resterà ancorato alla panchina giallorossa e chi invece lo considera ormai pronto a cambiare aria. Sussurri sono pure quelli che riguardano gli interessamenti di altri club: Preziosi del Genoa lo stima, Cellino lo vorrebbe portare al Brescia, ma per il momento non ci sono stati contatti. Anche perché, prima di ascoltare eventualmente altre proposte, De Zerbi ha intenzione di sistemare ogni questione con il Benevento. E’ combattutto l’allenatore giallorosso: è una scelta che dovrà fare a cavallo tra cuore, sentimento e opportunità di prendere a volo le occasioni che potrebbero arrivare nelle prossime settimane. La società giallorossa attende, ma nel frattempo inizia a valutare le alternative: piace, e non poco, il profilo di Pippo Inzaghi, attualmente al Venezia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia