Alloggi popolari, confronto positivo

1008

Quiete dopo la tempesta sul terreno delle relazioni tra sindacati, movimenti e amministrazione comunale rispetto alla partita del diritto alla casa e degli alloggi per sfrattati da destinare per una quota pari al 25% alle famiglie nelle scuole. Dopo il sit in in strada con attivisti del Movimento di Lotta per la Casa, Sunia, Apu e Sicet il confronto tra rappresentanti delle sigle e l’amministrazione Comunale rappresentata dal vicesindaco Maria Carmela Serluca e dall’assessore alle Politiche Sociali Patrizia Maio.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia