Acqua a singhiozzo in mezza città, autobotti a Capodimonte

1105

Un paradosso l’emergenza idrica con il cielo gonfio di nuvole, ore di pioggia e i fiumi pieni d’acqua: ma ieri in molti quartieri della città e in diverse contrade si è vissuta anche questa contraddizione, con una carenza di erogazione idrica legata non alla siccità, come nella scorsa estate, quanto piuttosto a motivi tecnici: il prosieguo degli interventi di riparazione sulla condotta del Biferno Torano, quella che rifornisce gran parte della città, con la conseguente riduzione di immissione idrica nelle condotte della Gesesa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia