Torrecuso – Maggioranza a rischio, Cutillo alle strette

913

Sta rischiando seriamente di chiudersi anzitempo l’esperienza dell’esecutivo di Palazzo Caracciolo-Cito. Secondo qualcuno nella cittadina del comprensorio del Taburno l’amministrazione Cutillo ha le ore contate. La rottura tra Mino Mortaruolo ed Erasmo Cutillo non ha prodotto un facile riposizionamento del gruppo di maggioranza. Anzi la scelta del primo cittadino di designare quale suo vice un elemento di stretta fiducia, Mario Calabrese, ha fatto capire che ormai i rapporti nella compagine sono molto tesi. Ma c’è un’altra carta che potrebbe creare nuovi problemi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia