Benevento, tutto da rifare: pronta la rivoluzione invernale

862

I numeri fanno arrossire, ma in casa Benevento nessuno vuole alzare bandiera bianca. Anzi, l’intenzione è quella di provare in tutti i modi a risollevare le sorti di un campionato che sembra ormai compromesso, a maggior ragione dopo la sconfitta contro il Genoa. Per riuscire a migliorare l’organico a disposizione di De Zerbi, eliminare almeno i difetti principali e provare a trasmettere nuovi impulsi, il club di via Santa Colomba è deciso più che mai a intervenire energicamente sul mercato. Rendere la rosa all’altezza della Serie A è l’obiettivo del prossimo mese di trattative e, per farlo, il sodalizio sannita è pronto a rivoltare la squadra come un calzino. A smantellarla, per poi ricostruirla, disconoscendo di fatto il lavoro fatto la scorsa estate. La volontà del presidente Vigorito, infatti, è quella di consegnare al proprio allenatore una formazione completamente nuova rispetto a quella che a metà luglio venne affidata a Marco Baroni. Ed è per questo che ai nuovi acquisti, faranno inevitabilmente seguito delle cessioni. Insomma, sul Benevento soffia forte il vento della rivoluzione. Gli addii saranno numerosi e non è escluso che a salutare possano essere giocatori che finora sono stati sempre tenuti in gran considerazione da De Zerbi. Alla fine potrebbero salutare più di 10 calciatori.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia