Preso un boss della camorra in Irpinia

667

Era affiliato ad un noto clan camorristico operante nel territorio del napoletano. Un pluripregiudicato 40enne napoletano, residente a Pianura in provincia di Napoli è stato tradotto in carcere dagli Agenti della Sezione Volanti con ordinanza di custodia cautelare. L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di rapina ed estorsione in concorso, aggravata dal metodo mafioso. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli nella giornata di mercoledì scorso, ed ha confermato la condanna dell’uomo alla pena di anni 6 e mesi 8 di reclusione.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia