Airola, in fiamme l’auto del vicesindaco

0
363

Una azione criminale, spiazzante, nella tarda serata di venerdì nel pieno centro del paese. Ore 22 e 15 minuti. In via Parata si festeggia l’onomastico del sindaco Michele Napoletano. La casa del primo cittadino, a margine della strada provinciale che conduce a Bucciano, tracima di persone – almeno un paio di centinaio i presenti. Tra i tanti ospiti l’intera amministrazione comunale, come anche esponenti del Partito democratico e tanti amici, involontaria platea dell’inquietante spettacolo che di lì a poco si sarebbe consumato. All’improvviso il vociare: “Un automobile sta prendendo fuoco”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia