La Roma passeggia al ‘Vigorito’: il Benevento affonda

661

Troppo poco Benevento per questa Roma. Troppe assenze, troppe scelte discutibili, troppa paura reverenziale per poter sperare di strappare un risultato positivo contro una delle formazioni più competitive e più in palla del campionato. La truppa giallorossa voleva riscattare la pesante debacle del derby col Napoli, invece si è fermata ed è rovinata a terra per la quinta volta consecutiva. Affondata con quattro gol dalla squadra di Di Francesco che ha portato a casa una vittoria agevole grazie alla doppietta dell’incontenibile Dzeko e alle sciagurate autoreti di capitan Lucioni e Venuti. Niente da fare, dunque, il Benevento non è riuscito a scuotersi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia