Furto in chiesa, spariti calice e acquasantiera

0
693

Rabbia e sgomento tra la gente di Solopaca per l’ennesimo furto sacrilego, ad opera di ignoti che si sono introdotti nella Chiesa parrocchiale di San Martino a Solopaca. I ladri dopo aver forzato una grata e sfondato la porta della sacrestia hanno trafugato un ostensorio, un calice e un’acquasantiera. Hanno poi provato a staccare dal telaio la preziosa tela, di ignoto neoclassico, rappresentante San Giuseppe, nell’omonima cappella della Chiesa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia