Sequestro cavalcavia sulla Napoli-Bari, nuovo vertice

647

Il sequestro del cavalcavia 22 sulla A16 continua ad essere al centro di incontri e discussioni. Ieri si è tenuta una riunione su ordine della Procura della Repubblica di Avellino. All’incontro organizzato dai Giovani democratici di Sperone erano presenti i rappresentanti di Euronut spa, l’azienda che da giugno vive gravi disagi a causa della chiusura del ponte autostradale, nonché gli agricoltori della zona, il deputato del Pd Massimiliano Manfredi e il sindaco di Sperone Marco Alaia. Nel corso dell’incontro Manfredi ha spiegato che, insieme a Tartaglione, ha inviato una missiva al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio ed al ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda per chiedere una rapida soluzione della situazione e la convocazione di un tavolo operativo al cui siano presenti tutte le parti chiamate in causa.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia