Airola, depurazione: dietrofront del Comune sulle richieste di pagamento

0
650

Un nuovo dietrofront a Palazzo Montevergine. L’amministrazione comunale di Airola, infatti, ha deciso di sospendere il racapito degli avvisi bonari finalizzati alla riscossione del canone fognatura per diverse annualità.
Una scelta fatta alla luce delle reiterate richieste di rettifica pervenute allo sportello informativo dell’Ufficio Entrate comunali da parte di contribuenti. Il Comune dunque evita il muro contro muro, come era già stato sollecitato a fare dal Movimento Cinque stelle.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia