Eolico, Fappiano: “A rischio l’habitat degli animali”

639

Fari ancora puntati sui parchi eolici con la campagna di rilevamenti naturalistici nell’area del Matese Sud-Orientale – in particolare l’area Sic ‘Pendici meridionali Monte Mutria’ – finalizzati a ostacolare la costruzione di impianti eolici già autorizzati a Morcone, Pontelandolfo, Casalduni e San Lupo. “La comunità scientifica”, ha dichiarato il presidente del Fronte sannita Pino Fappiano, “è stata opportunamente informata su scoperte documentate e geolocalizzate. Non di meno è stato inoltrato l’esposto alle Procure della Repubblica di Napoli e Benevento, alla Comunità europea, al Ministro dell’Ambiente, allegando la relazione tecnica che mette in evidenza la presenza di habitat e specie in allegato della Direttiva Uccelli e Habitat”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia