“Topi e zecche in paese”, scoppia la polemica sulla derattizzazione

567

Il gruppo di opposizione ‘Costruire la rinascita’ accende i riflettori sul problema della derattizzazione e disinfestazione, e lo fa scrivendo una nota molto dura verso l’amministrazione guidata dal sindaco Forgione. Umberto Dell’Omo, Teresa Ciarlo, Alfredo Di Rubbo e Lucrezia Frascadore hanno segnalato il caso all’Asl di Benevento: “Siamo venuti a conoscenza, anche in seguito a varie e ripetute segnalazioni da parte di tanti cittadini, esasperati e preoccupati, della presenza in diverse zone del centro urbano del territorio di Solopaca di ratti e zecche. È molto importante garantire l’igienizzazione e la sanificazione degli ambienti, delle strade e dei vicoli. Una precauzione che riduce al minimo il rischio di contaminazione di virus, spore o batteri. Con un’eventuale presenza di topi nel quartiere o nelle fogne, e senza un’adeguata derattizzazione e disinfestazione, si mette a serio rischio la salute di tutti coloro i quali transitano da quel luogo”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia