Alto Calore, finanziamenti per Cassano Irpino e accordo sulla portata

580

Due buone notizie per l’Alto Calore. Una da Napoli, infatti la Giunta Regionale della Campania ha approvato il progetto di ottimizzazione del sollevamento della centrale di Cassano irpino. E’ stato infatti accordato il finanziamento di quasi 8 milioni di euro. La struttura beneficerà di una maggiore capacità di portata e risparmierà sull’energia elettrica. Occorre però dire che il finanziamento non inciderà sull’attuale emergenza in quanto la cantierizzazione dell’opera prevede ben 18 mesi di lavoro. Un “accordo storico” poi è stato raggiunto ieri a Caserta dove il presidente dell’Alto Calore, Lello De Stefano, è intervenuto presso il Distretto Idrografico dell’Appennino Meridionale ad un incontro con i rappresentanti delle Regioni Campania e Puglia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia