Vasta operazione contro il caporalato, denunciati 29 imprenditori

544

Nel corso di una vasta operazione condotta in provincia di Isernia per contrastare il fenomeno del caporalato e dello sfruttamento dei lavoratori a nero, spesso costretti a turni di lavoro massacranti, non adeguatamente retribuiti e ridotti quasi in uno stato di schiavitù, 29 persone – per lo più titolari di imprese nei settori edile, agricolo e commerciale – sono state denunciati alle Autorità giudiziarie e amministrative. L’attività predisposta dal comando interregionale carabinieri ‘Ogaaden’ di Napoli, ha visto l’impiego di tutte le stazioni, dei Nuclei operativi e radiomobile, del Nucleo investigativo provinciale e del Nucleo ispettorato del Lavoro di Isernia.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia