Benevento, completa l’opera: a Perugia per prenderti la finale

731
Esultanza finale

Un’altra notte da streghe, un’altra magia per prendersi la finale. Niente ossessioni, ma lucide ambizioni per il Benevento che sarà di scena questa sera a Perugia, nel match di ritorno delle semifinali play off, con l’intento di completare l’opera e guadagnarsi il diritto di andarsi a giocare l’accesso in massima serie. Brividi sulla pelle solo a pensarci per una squadra che, poco più di un anno fa, navigava nelle acque torbide della Lega Pro e che ora ha la possibilità di entrare nel salotto nobile del pallone. Una chance che il Benevento vuole giocarsi nel migliore dei modi, aggredendo puntualmente il destino, provando a ribadire le proprie virtù per rivelare a tutti che, quanto fatto finora, non è il frutto del caso, ma è esclusivamente il concentrato di anima e cuore, applicazione e organizzazione, carattere e talento. Diversi i dubbi di formazione per Baroni, costretto a fare i conti con diversi acciaccati.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia