Il Benevento è in vena di regali e consegna il successo al Brescia

655

Dall’uovo di Pasqua del Benevento, viene fuori una sorpresa poco gradita. I giallorossi cadono a Brescia, contro una squadra che nel girone di ritorno aveva vinto una sola partita, raccolgono la sesta sconfitte delle ultime dieci partite e ripiombano in quella crisi che i due successi consecutivi con Spezia e Ternana avevano permesso solo di allontanare momentaneamente. E stavolta il fatto che la truppa sannita abbia conservato il quarto posto, non basta a edulcorare la delusione, anche perché, di questo passo, il rischio che i play off non si giochino è concreto, visto che il Verona ha aumentato a otto i punti di vantaggio sul Benevento (con un margine di dieci punti, gli spareggi finale non si disputerebbero e ad andare direttamente in Serie A sarebbe la terza classificata).

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia