In mostra l’arte di Rosaria Matarese

759

Si inaugura sabato 8 aprile alle ore 11,00 presso il Museo Arcos di Benevento, a cura di Ferdinando Creta con Francesco Creta, la Mostra “Rosaria Matarese”. L’esposizione, dedicata all’artista napoletana, riapre la stagione degli eventi presso i Sotterranei di Corso Garibaldi. L’evento rientra nella programmazione di Arcos finalizzata a riaccendere il dibattito sui movimenti e le personalità che hanno animato il dibattito delle arti a Napoli e in Campania, nei decenni del secondo dopoguerra. Negli ultimi anni Arcos, volendo appunto approfondire la riflessione sulla identità culturale del territorio, ha aperto le proprie porte ad artisti quali: Armando De Stefano, Tonino Lombardi (presente a Napoli sul finire degli anni Cinquanta) e Mario Persico, con una selezionata scelta di opere che l’artista ha realizzato nei primi anni del Duemila, unitamente ai sorprendenti impaginati del “Patapart”, la rivista dell’Istituto patafisico partenopeo di cui Persico, dal 2001, è Rettore Magnifico; quindi, insigni artisti sanniti, ultimo dei quali, in ordine di tempo, Massimo Rao, straordinario pittore nato in San Salvatore Telesino, troppo presto scomparso ventuno anni or sono.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia