Cmr, le sigle sindacali: “50 esuberi? Faremo le barricate”

694

“L’ultimo mandato di pagamento da parte dell’Asl verso il Centro medico Erre, pari ad un ammontare di circa 485.000 euro, è fondamentale per restituire ai lavoratori quel minimo di dignità “congelata” assieme alle altre oltre 13 mensilità di cui rimangono creditori”. Nuovo intervento di Cgil Fp e Uil Fpl in merito alla annosa questione lavorativa che sta interessando la struttura sanitaria di Sant’Agata de’ Goti. Le sigle tengono l’attenzione alta sui mandati di pagamento dell’Asl e annunciano battaglia in caso di esuberi.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia