Fondo di rotazione, fondi solo per Sant’Agata e Pannarano

659

C’è poca Valle Caudina nel treno dei Comuni che hanno avuto immediato accesso ai benefici del Fondo di rotazione. La Regione ha pubblicato un corposo elenco delle proposte ritenute idonee e che, pertanto, vedranno immediatamente finanziata la procedura progettuale. Come più volte chiarito da Palazzo Santa Lucia, però, il finanziamento non si estende anche alla realizzazione dell’opera. Nel Comprensorio della Valle sorridono solo Pannarano e Sant’Agata de’ Goti, che potranno beneficiare delle risorse per altrettanti disegni tecnici.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia