Giunta-consiglieri, il caso resta aperto

800

Il malcontento dei gruppi mastelliani. Sette giorni fa tutti i consiglieri dei due gruppi ‘Mastella Sindaco’ e ‘Noi Sanniti’ hanno sottoscritto un documento politico assai critico con gli assessori della Giunta Mastella.
Per evitare clamorose rotture, ponevano alcune condizioni tra cui il ricevimento delle delibere da approvare con alcuni giorni d’anticipo, report periodici sui settori d’appartenenza e un raccordo tra attività di Giunta e maggioranza consiliare coordinato dal capo di Gabinetto Pironti. Se si esclude un ‘pour parler’ interlocutorio tra il sindaco Mastella e i due capigruppo De Nigris e Quarantiello, nessun contatto tra maggioranza e Giunta.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia