Baselice, impianto di compostaggio: annullati tutti gli atti

961

Il Consiglio comunale di Baselice ha deliberato il ritiro della disponibilità del Comune ad ospitare un impianto di compostaggio e dichiarato nulli tutti gli atti successivi e conseguenti la manifestazione di interesse inoltrata a maggio 2016 dal Sindaco alla Regione Campania. Dopo il Consiglio, il presidente del Circolo Legambiente Valfortore, Michele Barbato, afferma: «Trovandoci in una circostanza che ci imponeva di operare delle scelte, tali da implicare delle conseguenze irreversibili per il nostro territorio, bene hanno fatto i Consiglieri di Baselice ad approvare all’unanimità la proposta del vicesindaco Rocco Paolozza”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia