Apice, requisizione alloggi: Comune in Tribunale

835

Non si interrompe la lunga serie di costituzioni in giudizio del Comune autorizzate dalla Giunta Albanese.
Un numero alto di atti di citazione agli uffici di piazza della Ricostruzione che si trasformano in nuovi contenziosi e devono fare i conti con l’iter di dissesto, che nonostante l’alto numero di transazioni approvate dall’Organo straordinario di liquidazione non si è ancora chiuso. L’ultima lite trae origine da una vicenda del 2005, che coinvolge l’ex sindaco Giardiello e l’attuale responsabile dei Vigili urbani Loveson Porcelli.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia