Sannio Europa, pressing su Sauchella per un passo indietro: “Esigenze politiche”

473

E’ pressing su Giuseppe Sauchella. Roba da impensierire persino Jurgen Klopp, che con il Borussia Dortmund prima e il Livepool ha reso popolare questa filosofia tattica: la richiesta di lasciare la presidenza di Sannio Europa non è certo una novità ma gli è stata reiterata anche ieri mattina.
“Esigenze politiche”, ha osservato il consigliere provinciale Antonio Capuano, impongono un tuo passo indietro. Non ha spiegato quali, né lo hanno fatto la “fascia azzurra” Nino Lombardi, tanto meno l‘altro consigliere mastelliano presente, Carmine Agostinelli, che di Noi di centro, è ben noto, è il segretario provinciale. Ma, la motivazione del disarcionamento di Sauchella dovrebbe risiedere nella candidatura a sindaco di Torrecuso che egli si appresta a proporre, una discesa in campo in alternativa al candidato mastelliano, quell’Angelino Iannella decaduto anzitempo non essendoci stati i voti sufficienti ad approvare il bilancio. Sauchella, in questa operazione, risultò determinante, né se la sentì di accettare l’invito ad assumere una diversa posizione per consentire al sindaco di non essere detronizzato.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia