Il doppio ex Campagnacci: “A Reggio gara tesa. Fa male vedere la Strega in basso, ma in una partita può cambiare tutto”

221

Con la maglia del Benevento ha segnato uno dei gol più importanti per la realizzazione del sogno chiamato Serie B, contro il Catania. Con i colori amaranto invece ha vissuto il grande salto tra i grandi, “assaporando il calcio che conta”. Alessio Campagnacci è un doppio ex speciale per Reggina-Benevento, due avventure legate tra loro che hanno segnato in maniera imponente la carriera del classe ’87. “Non mi aspettavo questo campionato della Strega – racconta a Il Sannio Quotidiano – e fa davvero male vederla in quella posizione di classifica. Il campionato però non è ancora definito e basta una partita per cambiare tutto”.

L’articolo completo su Il Sannio Quotidiano di oggi – Acquista qui la tua copia